Blog Orto e mangiato

Massimiliano Renna Massimiliano Renna è ricercatore (settore scientifico disciplinare AGR04 “Orticoltura e Floricoltura”) presso il Dipartimento di Scienze Agro-Ambientali e Territoriali (DISAAT) dell'Università degli studi di Bari Aldo Moro. Svolge attività di ricerca prevalentemente finalizzate alla tutela e valorizzazione della biodiversità orticola pugliese. Appassionato dell’arte culinaria, sperimenta con piacere ricette nuove coniugando i prodotti agroalimentari tradizionali con ingredienti e preparazioni alternative.

Il finocchio dei marinai

Il suo nome scientifico è Crithmum maritimum L., ma numerosi appellativi vengono comunemente utilizzati per indicare questa pianta spontanea tipica dei litorali: erba di San Pietro, finocchio marino, critmo, frangisassi, erba di mare, ecc. I vari nomi derivano dal Continua

Le cime di zucchina

La zucchina (Cucurbita pepo L.) è uno degli ortaggi più diffusi al mondo, molto apprezzato per le caratteristiche organolettiche e nutrizionali, nonché per la versatilità d’uso in cucina. La primavera e l’estate rappresentano il periodo ideale per raccogliere e Continua

I baccelli di fava

La fava è da sempre un alimento importantissimo soprattutto per le famiglie contadine. I pugliesi sono dei grandi mangiatori di fave; ciò lo si può evincere anche da un proverbio che suona così: «Di tutti i legumi la fava Continua

Pasta con le “cime di fava”

Sapevate che della pianta di fava è possibile consumare anche le cime? Di cosa si tratta? È presto detto: per “cime di fava” si intendono gli apici della pianta, lunghi circa 5-10 cm, che si ottengono dopo aver eseguito Continua

Orecchiette con le cime di rapa

In una pentola con l’acqua in ebollizione, orecchiette fresche fatte in casa (meglio se integrali) e cime di rapa vengono cotte assieme. Dopo pochi minuti si procede a scolare e condire con abbondante olio extravergine d’oliva “a crudo”… et Continua