Banca dati - Documenti recuperati

Apprezzo della città di Gravina di Virgilio de Marino-1608

Copertina_apprezzo.jpg
TitoloApprezzo della città di Gravina di Virgilio de Marino-1608
Anno1979
AutoriVirgilio de Marino
LuogoGravina in Puglia
Edizionesotto il patrocinio della Fondazione Ettore Pomarici Santomasi
Pagg.95
Abstractll documento è opera del “Tabulario” del napoletano Virgilio de Marino che nell’anno 1608, non sappiamo in quale mese, giunse a Gravina con il compito di stimare le entrate feudali e i beni privati del duca Antonio Orsini poiché, versando colui in situazione debitoria era stata avanzata da parte dei suoi creditori la richiesta di mettere in vendita la città di Gravina. Il “Tabulario” regala ai lettori odierni un panorama topo-geografico, economico e socio-culturale essenziale della città degli Orsini e denso di richiami importanti per interpretare elementi del presente. Tra questi, nella descrizione del territorio si ritrova un accenno alla coltivazione locale di “melloni d’acqua” e “cocumeri” “…et vi si fanno ancora frutti a bastanza melloni d’acqua, cocumeri et ogni sorte de hortolitie eccetto che agrume quali vengono da fore si bene non cinne mancano”
SpecieCarosello
PartnerEco-logica
Intro_apprezzo_1.jpg
Intro_apprezzo_2.jpg
Intro_apprezzo_3.jpg
Intro_apprezzo_4.jpg
Cocumeri_1.jpg
Cocumeri_2.jpg
Esterno_museo.jpg
Interno_museo.jpg
Targa_museo.jpg

« Back