Banca dati - Documenti recuperati

L'Agricoltura Salentina (1908)

img016.jpg
TitoloL'Agricoltura Salentina (1908)
TitoloBollettino della Cattedra Ambulante Provinciale d'Agricoltura do Terra d'Otranto
Anno1907
AutoriAA.VV.
LuogoLecce
EdizioneStab. Tip. Giurdignano
AbstractIl n° 15 del periodico "L'agricoltura Salentina", anno 1908, contiene un interessante articolo del Dott. G. Guglielmi, denominato "Alcune specialità orticole della Provincia di Lecce". Vi troviamo citate la senape bianca e la senape nera; il popone trombetta (detto cocomerazzo), corrispondente al cucumis flexuosus che, secondo l'autore, qualcuno confonde con il c.anguinus. Vengono citate poi le meloncelle, la zucca di Napoli bastarda o zucca berbera (volg. cucuzza duce). Per il cocomero (citrullus vulgaris), l'autore dice che nella Terra d'Otranto se ne coltiva più che altrove nel Mezzogiorno, e la variabilità delle cultivar risiede specialmente nella colorazione dei semi. Un altro uso comune nella provincia è quello di coltivare le cipolle porriane, mentre la cipolla di Rocca è, in quegli anni, appena introdotta nella coltivazione locale.
PartnerParco

« Back