Banca dati - Documenti recuperati

Semi dal passato

semi dal passato.jpg
TitoloSemi dal passato
TitoloCatalogo del germoplasma agrario della Sicilia e dell'Italia meridionale
Anno2004
AutoriPerrino P., Laghetti G., Knupffer H., Hammer K.
LuogoBari
EdizioneIstituto di Genetica Vegetale CNR - Litopress industri grafica
Pagg.210
AbstractIntroduzione alla prima edizione Questo catalogo è il risultato di vent'anni di ricerca. Nella prima decade (1971-80) la ricerca è stata condotta dall'Istituto del Germoplasma (IG) del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) in collaborazione con diversi Istituti italiani ed istituzioni regio¬nali, mentre nella seconda decade (1981-90) le ricerche sono proseguite nell'ambito di una collaborazione tra il CNR e l'Accademia delle Scienze della Germania (ex DDR). Durante tutto questo periodo sono stati raccolti e duplicati in altre banche di germoplasma numerosi campioni di semi di diverse specie vegetali coltivate e selvatiche affini. Migliaia di campioni appartenènti a diversi generi e specie sono stati distribuiti in tutto il mondo, n catalogo contiene informazioni anche su specie vegetali non raccolte per¬ché il loro mantenimento ex sita sarebbe stato piuttosto costoso o impossibile per ragio¬ni tecniche. Comunque, le informazioni su queste specie sono state incluse con lo scopo di fornire un quadro, il più completo possibile, sulle risorse genetiche ancora disponibi¬li in natura o in sita, a produttori agricoli, genetisti, botanici, ambientalisti, politici, ecc. I risultati riportati in questo lavoro rappresentano una via efficace per aiutare la ricer¬ca e stimolare l'uso delle risorse genetiche per il miglioramento delle colture. L'Istituto del Germoplasma C.N.R. e l'Institut fur Pflanzengenetik und Kulturpflanzenforschung (IPK) sono orgogliosi di aver svolto un ruolo importante nel campo della gestione di un patrimonio che da un lato è sempre più minacciato da erosione genetica e dall'altro è ritenuto sempre più necessario per il futuro dell'agricoltura e dell'umanità. Introduzione alla 2a edizione Questa seconda edizione del volume viene pubblicata, in italiano, dopo oltre un decennio dalla stampa della prima, in inglese, datata 1992 (Hammer et al., 1992*). La motivazione risiede soprattutto nell'insistente richiesta, da parte degli operatori del settore, di una versione in italiano più facilmente divulgabile e distribuibile anche agli imprenditori agricoli che hanno rappresentato le fonti primarie di informazioni e di campioni di semi oggetto del volume. La versione in italiano comunque, non costituisce una mera traduzione di quella inglese in quanto: (a) è corredata da alcuni aggiornamen¬ti bibliografici sull'argomento (es. Knupffer e Hammer 1999; tutti i lavori in fase di stampa del 1992 sono stati completati); (b) il testo è stato riscritto tenendo conto del "salto di secolo" avvenuto (es. frasi del 1992 come "..agli inizi del secolo..." sono state cambiate in "...agli inizi del 20° secolo..."); (e) sono state inserite inoltre numerose tavole a colori illustranti le tipicità colturali e la variabilità fenotipica di piante caratte-ristiche di alcune aree agricole del sud Italia; (d) è stato curato l'aggiornamento dei dati relativi agli autori e alle istituzioni scientifiche che hanno contribuito alla stesura della prima edizione (es. l'Istituto del Germoplasma del CNR fa oggi parte del nuovo e più ampio "Istituto di Genetica Vegetale"). Un'ultima nota, di carattere scientifico, riguarda purtroppo la constatazione che, a distanza di un solo decennio, le preoccupazioni sull'aggravamento del problema dell'e¬rosione genetica in agricoltura, denunciate nella prima edizione, si sono dimostrate del tutto fondate! Gli autori
ISBN889003472-6
PartnerIBBR CNR
DSCF4769.JPG

« Back