Due anni del progetto InnoBiOrt

Anche il secondo anno del progetto “Innovazione di prodotto e di processo per la valorizzazione della Biodiversità Orticola pugliese (InnoBiOrt)” si è concluso con numerose attività condotte in sinergia con BiodiverSO. Ciò ha permesso di ottenere ottimi risultati in termini di raggiungimento degli obiettivi prefissati, collaborazioni, valorizzazione dei risultati della ricerca ed ampliamento del know-how, non solo per le varietà locali di ortaggi ma anche per quanto concerne le specie eduli spontanee, gli ortaggi “inusuali” ed altre tipologie di colture orticole “dimenticate” e/o “sottoutilizzate”.

È stata completata la caratterizzazione qualitativo-nutrizionale di prodotti espressione della biodiversità orticola pugliese, attività che ha permesso di mettere a punto tre indicatori olistici della qualità. Inoltre, è stato redatto un protocollo di coltivazione di una varietà locale ed è stato realizzato un prototipo di un nuovo prodotto alimentare utilizzando uno dei prodotti già caratterizzati.

Buoni risultati anche in termini di produzione scientifica, vista la partecipazione a convegni nazionali ed internazionali, nonché la pubblicazione di articoli su riviste scientifiche internazionali.

Non sono mancate, infine, le attività di divulgazione grazie alle quali è stato possibile coinvolgere l’opinione pubblica in merito all’importanza delle attività effettuate ed alle potenziali ricadute per il territorio pugliese.

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back