Zuppa di zucca, fiori di zucchina e cicerchie

Varietà orticola Zucca
Fonte Nica Rutigliano
Autore Nica Rutigliano
Categoria Primo piatto
Numero persone 4
Tempo preparazione 85 minuti
Ingredienti – 200 gr zucca – 15 fiori di zucchina – 240 gr cicerchie – 200 gr di miglio decorticato – Rosmarino – Sale e olio d’oliva extravergine
Procedimento Mettere in ammollo per 12 ore le cicerchie. In un coccio porre acqua, cicerchie, zucca tagliata a dadini, fiori di zucchina tagliati a metà e far cuocere per circa 1h a fuoco basso. Successivamente aggiungere il miglio decorticato e lasciar cuocere per altri 25 minuti. Quando la zuppa risulterà cotta, aggiungere sale e rosmarino. Girare e impiattare. Aggiungere olio d’oliva extravergine e servire.
Storia    
Origine Bari
Abbinamento Le varietà locali pugliesi di zucca in questo piatto si sposano bene con alcune ecotipi locali pugliesi di cicerchia: la bianca, la screziata della Murgia, la grande di Gravina, la delica leccese.
Notizie La ricetta è ideata dall'autrice. La pietanza può esser utile nell’autosvezzamento dei bambini. La zucca è un ortaggio leggero, povero di calorie ma ricco di sostanze nutrizionali. Aiuta il sistema immunitario e risulta utile in caso di stati di spossatezza, fungendo da integratore energetico naturale grazie al contenuto di magnesio e di provitamina A. In associazione al miglio il piatto è adatto agli intolleranti al glutine.
« Back