Risultati finali sulla caratterizzazione molecolare della Cipolla rossa di Acquaviva

Il DiSSPA ha ultimato le attività di caratterizzazione molecolare delle popolazioni di Cipolla rossa di Acquaviva acquisite nel progetto BiodiverSO. Nel corso della prosecuzione del Progetto sono state infatti reperite tre nuove popolazioni sulle quali, come già riferito, sono state effettuate analisi molecolari con i marcatori SSR precedentemente utilizzati su dieci popolazioni. Tutti i dati rilevati sono stati integrati con quelli ottenuti su popolazioni di diverse tipologie di Cipolla rossa di Tropea e una popolazione di Cipolla ramata di Montoro, utilizzate come controllo.  L’elaborazione dei dati di polimorfismo ha consentito di ottenere un dendrogramma di similarità genetica (Fig. 1), in cui è possibile osservare la formazione di cinque cluster: il primo formato solo dalla Cipolla ramata di Montoro, il secondo (da PSR6 a PSR13) da undici popolazioni di Cipolla rossa di Acquaviva, il terzo solo dalla popolazione PSR12, il quarto da tutte le differenti tipologie di Cipolla rossa di Tropea e l’ultimo dalla popolazione di Cipolla rossa di Acquaviva PSR7. Le popolazioni PSR7 e 12 non clusterizzano con le altre della stessa provenienza geografica, similmente ai controlli, evidentemente per diverse procedure selettive e differenti provenienze geografiche.

Queste informazioni sono di particolare interesse per la caratterizzazione della Cipolla rossa di Acquaviva e per la discriminazione genetica intra e inter-varietale.

 

Fig. 1 Dendrogramma di similarità genetica ottenuto con marcatori SSR su varietà di Cipolla Rossa di Acquaviva, Cipolla Rossa di Tropea e Cipolla ramata di Montoro.

 

 

 

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back