Un evento da incorniciare a San Donato di Lecce

Il nostro lavoro per la biodiversità delle specie orticole della Puglia (BiodiverSO) ci porta a conoscere tante realtà che altrimenti sarebbero rimaste a noi ignote. Alcune sono davvero straordinarie. Il 14 luglio 2017 siamo stati a San Donato di Lecce per presentare il libro Presi in ortaggio. Invitati da Chiara Savonitti e con la complicità di Francesca Casaluci (è un caso che nei posti speciali ci sono sempre donne speciali?) abbiamo raccontato il nostro libro e, soprattutto, abbiamo conosciuto il Museo della Civiltà Contadina “Terra di Vigliano”: un posto decisamente non comune (non solo perché non è di proprietà del Comune…); i reperti del lavoro e della vita dei contadini, la biblioteca, il giardino, i volontari dell’associazione “Amici del Presepe”, il ricordo di Donato De Blasi, la passione di Adele Quaranta (per fare solo un altro nome).

L’attiva partecipazione di tanti volontari, il ricavato dell’iniziativa dedicata al presepe vivente e l’attenzione per la cultura delle nuove generazioni rendono questo posto davvero unico. Da segnalare nei percorsi turistici!

E poi quello che ci hanno fatto degustare: ceci spettacolari (mai mangiati così buoni) in insalata, melanzane, peperoni, i Cucùmmari di San Donato (il paese de li cucùmmari). Saremmo rimasti ancora a guardare ed ascoltare ammirati. Ma su ogni giorno cala il sipario. Applausi!

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back