Attività:  4. Caratterizzazione Partner:  Università degli studi di Bari Aldo Moro – Dipartimento di Scienze Agro – Ambientali e Territoriali (DiSAAT) – Università degli Studi di Bari Aldo Moro (Capofila)

BiodiverSO in una tesi di laurea magistrale a Perugia

Il progetto BiodiverSO è stato oggetto di studio in una recente tesi del corso di laurea magistrale in Sviluppo Rurale Sostenibile dell’Università degli Studi di Perugia. Francesco Pati, che ha conseguito la laurea (con il massimo dei voti e Continua

Caratterizzazione e valorizzazione della biodiversità

Il progetto è concluso, ma i prodotti di BiodiverSO non finiscono… ancora! È online una nuova pubblicazione riguardante quattro genotipi del genere Brassica, tra cui due varietà locali estremamente rappresentative della biodiversità pugliese e già caratterizzate con BiodiverSO: il Continua

Rassegna sui Prodotti Agroalimentari Tradizionali

L’Italia vanta 5.056 Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT, prodotti “le cui metodiche di lavorazione, conservazione e stagionatura risultano consolidate nel tempo” e “praticate sul proprio territorio in maniera omogenea e secondo regole tradizionali e protratte nel tempo, comunque per un Continua

Il “Pomodoro viola” nella tesi di laurea di Matteo Toma

“Metodi di indagine per il recupero, caratterizzazione, propagazione e conservazione di germoplasma di varietà orticole locali” è il titolo della tesi di laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie che Matteo Toma ha discusso nella seduta del 25 ottobre 2018 Continua

Pubblicata una sintesi del progetto BiodiverSO

Il progetto BiodiverSO continua a dispiegare i suoi risultati. Nonostante il Progetto sia ormai concluso, i risultati di BiodiverSO continuano ad essere diffusi e a contaminare. Pochi giorni fa è stato pubblicato un nuovo contributo scientifico che riassume i Continua

Il Nuovo Almanacco BiodiverSO su RFood

L’inserto settimanale Rfood del quotidiano “la Repubblica” ha pubblicato a pagina 6 l’articolo di Luca Martinelli “Fava nera e peperone a cuore, gli ortaggi salvati dall’estinzione”. Vengono descritti i contenuti del Nuovo Almanacco BiodiverSO e il lavoro svolto dal Continua

BiodiverSO alle XII Giornate Scientifiche SOI

Si è svolta a Bologna la dodicesima edizione delle Giornate Scientifiche della Società di Ortoflorofrutticoltura Italiana (SOI). Nella sessione “presentazioni orali” dell’evento organizzato dall’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, è stato presentato un contributo dal titolo “Effetto dello Continua

BiodiverSO al XII Convegno Nazionale Biodiversità

Si è svolta a Teramo la dodicesima edizione del Convegno Nazionale Biodiversità. Nella sessione “presentazioni orali” dell’evento organizzato dall’Università degli Studi di Teramo, sono stati presentati tre contributi frutto delle attività progettuali: I risultati del progetto “BiodiverSO” nel Nuovo Continua

Misurazioni della fluorescenza della clorofilla su rucola

La fluorescenza della clorofilla è un parametro fisiologico che può consentire di valutare lo “stato di salute” della pianta, o l’effetto di alcuni trattamenti (spettro luminoso, differenti condizioni coltivazione, ecc.) sulla pianta. Come riportato da Bussotti et al. (2012) nel volume Continua

I Carciofi di Putignano

Negli orti familiari di Putignano, non è infrequente trovare diverse tipologie di carciofo, quali il verde ed il violetto di Putignano. BiodiverSO ha prodotto questo videopost dedicato ai risultati conseguiti sui Carciofi di Putignano (Bari).   Continua

Proseguono i rilievi su Eruca

Proseguono i rilievi su Eruca coltivata in serra con il sistema dei pannelli galleggianti. I rilievi, effettuati con cadenza settimanale, prevedono, per ciascuna unità elementare, un’area di saggio pari a 100 cm2 di bancale (vedi foto), su cui vengono Continua

Premio “Gran Riconoscimento I Gigli delle Due Sicilie”

Ieri mattina, nell’ambito della 724° Fiera di San Giorgio di Gravina in Puglia, il Comitato Promotore del “Gran Riconoscimento I Gigli delle Due Sicilie”, composto dall’Associazione Stella del Monte, da Ondadelsud.it, dal Movimento Duosiciliano e dai Comitati Due Sicilie, ci ha Continua

Riconoscimento “I Gigli delle due Sicilie” per BiodiverSO

Mercoledì 25 aprile, a Gravina in Puglia, si terrà la premiazione della seconda edizione del premio “I Gigli delle due Sicilie”, nel corso del quale verranno premiati gli autori dell’articolo “Preliminary Evidences of Biofortification with Iodine of “Carota di Polignano”, Continua

Differenze varietali tra le fogliole di fava

Ecco uno dei caratteri che esaminiamo per distinguere le varietà di fava. La foto mette a confronto le fogliole del paio basale delle foglie composte dei nodi secondari appartenenti a sei varietà che stiamo studiando. Le diversità morfologiche delle Continua

Caratterizzazione e biofortificazione della rucola

Come avevamo precedentemente riportato, presso l’azienda sperimentale “La Noria” del CNR di Bari, abbiamo in corso una prova sperimentale su rucola. Oltre a caratterizzare i parametri fisiologici di questa specie, stiamo puntando alla biofortificazione con iodio, e a verificare Continua

Iniziata la raccolta delle fave

La scorsa settimana abbiamo iniziato la raccolta dei baccelli delle sei varietà di fava (Vicia fava L.) che stiamo studiando nell’Azienda sperimentale “La Noria” del CNR-ISPA, in agro  di Mola di Bari. Prosegue la valutazione morfologica e qualitativa di Continua