Attività:  1. Storia Partner:  Consorzio Parco Naturale Regionale Costa Otranto – Santa Maria di Leuca e bosco di Tricase

Rosaria Paiano, custode del mugnolo a Marittima

Rosaria Paiano, classe 1925, lavora i campi da una vita. Quando era ragazza possedeva un terreno con due pozzi e, grazie alla disponibilità d’acqua, coltivava cicorie, insieme alla sorella, che vendevano  ogni mattina ai villeggianti di Castro, località marina Continua

È nato prima lo sponzale o la cipolla?

Luigi Trovè è un contadino di Martano, paese della Grecìa salentina. Nel suo orto custodisce un’antica varietà di meloncella, che qui chiamano Spiuredda, che riproduce dai semi avuti da suo padre, che a sua volta li aveva avuti in Continua

Mario Paglialonga, custode del Cucummaru di San Donato

Nella ricerca di antiche varietà locali, ci siamo imbattuti in un bellissimo esemplare relegato oramai negli orti di pochi custodi: il Cucummaru di San Donato. Questa varietà di Cucumis melo è storicamente coltivata nell’agro di San Donato di Lecce, Continua

San Vito e la tradizione contadina

Il 15 giugno, giorno di San Vito, è un’altra tappa molto rilevante nel calendario contadino. Siamo vicini al solstizio d’estate, che verrà celebrato con San Giovanni tra circa una settimana, ambedue stazioni calendariali importanti e vissute con molta intensità. Continua

La coltivazione del pomodoro in un documento del 1913

In un documento del 1913 denominato “La coltivazione industriale del pomodoro” sono state rinvenute importanti notizie e fonti storiche su questo ortaggio. L’autore, il prof. Ferruccio Zago, in una lunga e articolata dissertazione, passa in rassegna le varietà più Continua

Le varietà locali pugliesi in un libro del 1937

Nell’ambito della ricerca bibliografica, è stato esaminato l’archivio della Biblioteca San Francesco di Sava, in provincia di Taranto. All’interno di questa biblioteca è custodita parte del Fondo Ferdinando Vallese, che da Lecce, dove si trovava in precedenza, è stato Continua

Il tortarello in un’offerta votiva del V sec. a.C.

Ecco un’importantissima testimonianza sull’utilizzo del “tortarello”, un tipo di melone immaturo, nel sud Italia già nel V sec. a.C. Il passaggio storico da un’economia di caccia e raccolta ad un’economia agricola e pastorale ha simboleggiato, per i popoli dell’antichità, Continua

Per estrarre i “semi” della cicoria

Forse non tutti sanno che per estrarre i “semi” della cicoria c’è bisogno di un particolare procedimento. Donato Polimeno, agricoltore custode di Cutrofiano, in provincia di Lecce, ci ha mostrato come si fa. Vi illustriamo il procedimento con una Continua

Mostra pomologica ed incontri seminariali a Tricase

Il 9 agosto si terrà a Tricase una Mostra Pomologica  per esporre varietà locali di frutti e di ortaggi e presentare i Progetti  Integrati per la Biodiversità  previsti dalla Regione Puglia. Sarà messa in risalto l’attività di riscoperta e di Continua

Antiche varietà salentine all’Esposizione Generale di Torino del 1884

Un prezioso documento Nell’ambito della ricerca bibliografica prevista dal Progetto Biodiverso, abbiamo ritrovato un interessante documento che riporta alcune delle varietà coltivate nella provincia di Lecce nel 1884. Il documento, intitolato “La Mostra Collettiva del Comizio Agrario di Gallipoli presentata all’Esposizione Generale Continua