Differenze varietali tra le fogliole di fava

Ecco uno dei caratteri che esaminiamo per distinguere le varietà di fava.

La foto mette a confronto le fogliole del paio basale delle foglie composte dei nodi secondari appartenenti a sei varietà che stiamo studiando. Le diversità morfologiche delle fogliole riguardano forma, dimensione e colore: più piccola e scura nella varietà locale San FRancesco (1), di medie dimensioni nella commerciale Aguadulce (2), più chiara e grande di forma ovata nella varietà locale IAM’BL (3), lanceolata nella varietà commerciale Sgaravatti (4), piccola e leggermente obovata nella locale FV5 (5), leggermente ovata e di medie dimensioni nella locale Cegliese (6).

A cura di Maria Massaro

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back