Fascination of Plants Day e Festa della Biodiversità 2017

Grande affluenza di scolaresche, provenienti da Bari e provincia, il 18 maggio scorso all’Istituto di Bioscienze e Biorisorse (IBBR) del CNR di Bari.

Circa 130 studenti delle scuole medie superiori in quella mattinata si sono recati presso la sede IBBR per osservare e curiosare quanto affascinante è il mondo delle piante. Questo presupposto ha permesso che la mattinata trascorresse in maniera del tutto piacevole e con grande interesse da parte di ragazzi e docenti.

I ragazzi infatti erano molto attratti e incuriositi dalle varie attività proposte ed illustrate da ricercatori e tecnici dell’IBBR durante la mattinata, tra cui ricordiamo:

  • Mostra sulla domesticazione delle piante coltivate
  • Estrazione del DNA dai frutti e la sua visualizzazione ad occhio nudo
  • Tecnica dell’elettroforesi per analizzare e separare il DNA
  • Osservazione di parti vegetali al microscopio
  • Come realizzare un erbario
  • Esposizione di fiori e frutti di alcune varietà locali di ortaggi pugliesi (BiodiverSO)
  • Esposizione di semi
  • Prove di germinabilità
  • Visita guidata alla banca dei semi del CNR-IBBR

I tanti studenti presenti sono stati suddivisi in piccoli gruppi ed accompagnati nei vari punti dell’istituto dove sono state organizzate le attività proposte.

Questo ha permesso, a tutti i ragazzi presenti, di sentirsi parte attiva di questa iniziativa internazionale, che ha l’intento di far avvicinare quanta più gente possibile al mondo delle piante, per far conoscere l’importanza di questi esseri viventi e della ricerca svolta in ambito vegetale, nonché la ricchezza che le piante ci regalano ogni giorno con la loro biodiversità.

In collaborazione con: E. Blanco, G. Campanella, S. Cifarelli, L. Lioi, V. Liuzzi, F. Losavio, A. Morgese, A. Quattromini, G. Sonnante, L. Stimolo, V. Tomaselli, G. Veronico

 

 

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back