Cosa vi colpisce di più di queste foto? Le mani di Angelo Giordano o quei peperoncini così piccoli? …

Cosa vi colpisce di più di queste foto? Le mani di Angelo Giordano o quei peperoncini così piccoli?
Angelo ha recuperato questo Diavulicchio (piccolo diavolo) di Carovigno, una varietà tradizionale molto apprezzata dai carovignesi. Piccolo e decisamente piccante (come suggerisce il nome dialettale) sembra essere giunto direttamente dagli inferi. Angelo ci dice che è rimasto solo un agricoltore a possedere il seme di questa varietà. Le dimensioni molto piccole delle bacche richiedono tempo, fatica e molta pazienza per la raccolta. Eppure la richiesta non manca, anzi a scarseggiare è proprio il prodotto.
Con Angelo Giordano contiamo di studiare questa popolazione di peperoncino con i prossimi progetti che la Regione Puglia finanzierà. Se avete popolazioni locali da segnalarci, questo è il momento di farlo…


Potrebbe essere un'immagine raffigurante cibo

biodiversità,BiodiverSO,peperoncino

Fonte

« Back