Il prezzemolo fa abortire. È vero. Nell’olio essenziale di prezzemolo è presente l’apiolo, la sostan…


Il prezzemolo fa abortire. È vero.
Nell’olio essenziale di prezzemolo è presente l’apiolo, la sostanza responsabile degli effetti abortivi del prezzemolo, che provoca le contrazioni alla muscolatura liscia uterina. Però, l’infuso di prezzemolo può provocare delle emorragie interne molto gravi che portano all’aborto e di solito anche alla morte! Infatti, il prezzemolo può produrre un veleno emolitico, cioè può agire sui globuli rossi del sangue, annientandoli, così il sangue si coagula e forma una emorragia interna, che porta alla morte.
Nel medioevo la necessità, per motivi economici, di controllare le nascite era impellente soprattutto con riguardo alle masse contadine, che costituivano la maggioranza della popolazione. Il numero dei figli doveva essere esattamente quello utile per lavorare e sfruttare appieno la terra: uno di più poteva voler dire la miseria più nera. E alcuni, per abortire, utilizzavano il prezzemolo. Però, nel Medioevo la maggior parte delle madri ci rimaneva secca, come i figli.



Fonte

« Back