Grande partecipazione a Tricase per l’evento BiodiverSO

Abbiamo registrato una notevole partecipazione anche a Tricase (LE) in occasione della presentazione salentina del Nuovo Almanacco BiodiverSO. Ad ascoltare i relatori sono giunti oltre cento persone, tanto da non trovare tutti posti a sedere o in piedi nelle Scuderie del palazzo Gallone.

Dopo l’apertura di Rita Accogli, responsabile dell’orto botanico dell’Università del Salento e referente scientifico per la stessa Università nel progetto BiodiverSO, hanno portato il loro saluto il Sindaco di Tricase, Carlo Chiuri, e Luigi De Bellis, direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biologiche ed Ambientali dell’università del Salento.

La presentazione del Nuovo Almanacco BiodiverSo è stata affidata al coordinatore del Progetto BiodiverSO, Pietro Santamaria, che ha descritto i contenuti dell’opera e alcuni dei risultati conseguiti dal progetto.

Il pubblico, costituito da agricoltori custodi dell’agrobiodiversità, giovani appassionati e operatori agricoli, associazioni di categoria e culturali, operatori scolastici e culturali, ha seguito con attenzione la presentazione del Nuovo Almanacco BiodiverSO e ha gioito quando Rita Accogli ha proiettato le foto delle tante varietà locali del Salento (ben 70) contenute dell’Almanacco, nonché alcuni protagonisti di questo importante patrimonio di biodiversità.

L’evento si è concluso con una degustazione di prodotti tipici della gastronomia locale offerti dalla Pro Loco di Tricase e dall’Associazione Semi urbani.

Ai partecipanti è stato distribuito gratuitamente il volume, nonché piantine per il trapianto offerte dal vivaio Coviser, partner di BiodiverSO.

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back