La moltiplicazione in purezza della collezione DiSSPA di cavolo riccio

Presso l’Azienda sperimentale “Martucci” dell’Università degli Studi di Bari è in corso l’allevamento in purezza di 19 ecotipi agrari di cavolo riccio reperiti dai tecnici e ricercatori del DiSSPA e in collaborazione con lo IAM-B di Valenzano nell’ambito del progetto BiodiverSO .

I 19 ecotipi sono in allevamento sotto idonei isolatori per garantire la purezza di ciascun pool genico (Foto 1 e 2).

Sebbene le avverse condizioni meteo del mese scorso hanno determinato un rallentamento della crescita degli ecotipi agrari, effettuando un primo rilievo dei caratteri morfologici fogliari si osserva un’ampia variabilità fenotipica all’interno di ciascun ecotipo agrario (Foto 3).

In questi giorni si è proceduto alla raccolta delle foglie per l’estrazione del DNA, che consentirà di effettuare la caratterizzazione molecolare (Foto 4).

Come previsto nel progetto, il lavoro di caratterizzazione proseguirà anche con la caratterizzazione biochimica, effettuando le determinazioni dei principali componenti nutrizionali  degli ecotipi agrari  in allevamento.

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back