L’Aglione di Giuseppe

Rutigliano è un comune che ci riserva sempre sorprese. Qui abbiamo conosciuto Giuseppe Romanazzi, agricoltore da sempre, da generazioni. Giuseppe coltiva a Rutigliano l’Aglio di Altamura, che lui chiama l'”Aglione”.

Le principali caratteristiche di questa varietà di aglio (Allium sativum L.) sono tre: il colore rossastro delle tuniche dei bulbilli, il diametro del bulbo (può raggiungere anche 7 cm) e il numero elevato dei bulbilli (oltre 20).

Giuseppe ci racconta che è sua consuetudine raccogliere l’Aglione a cavallo di S. Antonio da Padova (13 giugno)  e San Vito (15 giugno) ma quest’anno l’andamento climatico lo ha costretto a raccoglierlo una settimana prima.

Giuseppe ci ha consegnato un campione per poter effettuare le nostre analisi ma ci ha riservato ancora una sorpresa… A presto Giuseppe.

DSCN0055DSC_0015DSCN0053

 

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back