Misurazioni della fluorescenza della clorofilla su rucola

La fluorescenza della clorofilla è un parametro fisiologico che può consentire di valutare lo “stato di salute” della pianta, o l’effetto di alcuni trattamenti (spettro luminoso, differenti condizioni coltivazione, ecc.) sulla pianta.

Come riportato da Bussotti et al. (2012) nel volume “Misurare la vitalità delle piante per mezzo della fluorescenza della clorofilla”, tramite l’analisi della fluorescenza della clorofilla è possibile ottenere informazioni sull’efficienza degli apparati fotosintetici, consentendo, di conseguenza, di valutare lo stato fisiologico del materiale esaminato (foglie, nel nostro caso). Inoltre, la fluorescenza può essere usata anche come metodo indiretto per stimare il contenuto di clorofilla.

Nel nostro caso, stiamo utilizzando tale metodica per valutare gli eventuali effetti della biofortificazione con iodio su piante di rucola “coltivata” (Eruca sativa L.).

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back