Prosegue la raccolta delle cime di rapa

Proseguendo l’indagine sul territorio, il tecnico Giacomo Mastrosimini di Apofruit, nei giorni scorsi si  è recato nell’Azienda Agricola di Leonardo La Selva. L’azienda è situata in località del “lago” Agnano che si trova nella parte sud-occidentale del comune di Conversano. Leonardo, come coltura da reddito, coltiva prevalentemente cime di rapa sia con varietà precoci sia tardive. Per mantenere vivo l’interesse e il sapore dell’antica tradizione putignanese, come autoconsumo e per hobby, coltiva anche altre specie orticole: melone d’inverno giallo, barattiere e diverse tipologie di pomodoro.

La cima di rapa, indicata come “broccoletto di rapa”, è di antica origine mediterranea, poiché sembra conosciuta già dai greci e dai latini. Appartiene alla famiglia delle Brassicaceae ed è dotata di una pianta erbacea con radice fittonante nella fase giovanile, poi fascicolata, ma sempre superficiale. La porzione edùle è rappresentata dall’infiorescenza  e dalle foglie giovani.

In questo periodo, il signor Leonardo è in fase di raccolta delle cime di rapa della varietà ‘Novantina’, che aveva seminato a settembre. Il prodotto è raccolto a mano, posto in cassette per essere poi trasferito e venduto al mercato.

Ringraziando il signor Leonardo della sua disponibilità e cortesia, gli diamo appuntamento per la raccolta delle varietà tardive.

Panoramica campo cime di rapa Pianta con infiorescenza pronta per la raccolta Prodotto pronto per il mercato La Selva Leonardo

 

 

 

 


Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back