Monografia di Ruvo di Magna Grecia del 1857. Ortali, melloni e citriuoli nel linguaggio dell’epoca.

Nell’ ambito delle attività di indagini bibliografiche e storiche realizzate da Agriplan srl si segnala un’interessante Monografia di Ruvo di Magna Grecia del 1857 curata dall’autore Fenicia Salvatore che tratta di cultura, scienza, agricoltura e paesaggio e fornisce un profilo economico, culturale e sociale di Ruvo di Puglia e della sua popolazione. Particolarmente interessante è il capo XVI “L’oliveto, il vigneto, il mandorlato estesissimi, lussureggianti vi vegetano nell’ambito del ristretto, ossia dr’ terreni allodiali di Ruvo” (pag. 58) di cui si riporta il seguento testo: “(…) Gli ortali dan saporiti camangiari melloni citriuoli zucche tuberi bulbi civaje saggine di risultato appariscenti. E l’industria rurale è pervenuta a tal segno che li campagnuoli e massari di Ruvo or si possan considerare tanti quasi signori.”
Spaccato di storia, usi e di linguaggio tipico dell’epoca prima dell’Unità d’Italia.

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back