PAT

Anche l’acquasale è ora un PAT della Puglia

I contadini, la sera, in mancanza di altre pietanze, mangiavano l’acquasale, che si preparava mettendo in un tegamino dell’acqua e aggiungendovi pomodori, prezzemolo e olio. L’acquasale è pronta quando l’acqua bolle; si taglia quindi del pane a pezzettini e Continua

Anche il boccione maggiore nell’elenco dei PAT pugliesi

Il boccione maggiore, Urospermum dalechampii (L.), è noto anche come “cequaire all’ammérse”, perché quando si recide la pianta le foglie hanno la caratteristica di incurvarsi, tanto da assumere una forma tale da somigliare ad un polpo “arricciato”. Può essere Continua

Nell’olimpo della cucina

Oggi condividiamo un estratto di un articolo pubblicato qualche giorno fa sulla Gazzetta del Mezzogiorno: «“Il sudest nell’Olimpo della cucina” grazie ai 12 nuovi Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT) iscritti nell’elenco del Ministero per le Politiche Agricole Alimentari e Forestali Continua

La pasta col cavolfiore nell’elenco nazionale dei PAT

A seguito del decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 48 del 28 febbraio 2021, la pasta col cavolfiore è stata inserita nell’elenco nazionale dei Prodotti Agroalimentari Pugliesi (PAT) pugliesi grazie al Continua

La frittata con gli asparagi è ora un PAT della Puglia

A seguito del decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 48 del 28 febbraio 2021, la frittata con gli asparagi è stata inserita nell’elenco nazionale dei Prodotti Agroalimentari Pugliesi (PAT) pugliesi grazie Continua

Il boccione minore nell’elenco nazionale dei PAT

Il boccione minore, Urospermum picroides (L.) F.W. Schmidt, è una pianta erbacea annuale, con stelo eretto che raggiunge 35 cm di altezza. In particolari condizioni pedoclimatiche le foglie basali possono essere lunghe oltre 25 cm, spatolate, con base allargata Continua

Il Carosello di Polignano è un PAT

Il Carosello di Polignano è finalmente in “compagnia” di altre varietà locali di ortaggi, essendo stato inserito nell’elenco dei PAT (Prodotti Agroalimentari Tradizionali) della Regione Puglia. La Compagnia del Carosello trae il suo nome ispirandosi a questa prelibatezza pugliese Continua