Vademecum per la raccolta di risorse genetiche vegetali ai fini della conservazione ex-situ

L’IBBR (Istituto di Bioscienze e Biorisorse) del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) ha prodotto un breve vademecum per la raccolta di risorse genetiche vegetali ai fini della conservazione ex-situ. I partner del progetto sono invitati a seguirlo nel procedere alla raccolta di una popolazione destinata alla conservazione.
Anche se, come regola generale, i raccoglitori dovrebbero campionare il maggior numero d’individui, il vademecum indica il numero di piante da campionare per la raccolta di semi, in rapporto alla variabilità genetica della popolazione e alle modalità di impollinazione della specie, gli accorgimenti da seguire e i dati da raccogliere prima della consegna dei campioni alle banche del seme.

Nel documento sono indicati anche alcuni riferimenti bibliografici per l’eventuale approfondimento.

 

Lascia un Commento

XHTML: Puoi usare questi tag: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

« Back